A cura di Redazione RomaIT

Dopo due anni di pandemia, arriva un Ferragosto che fa il tutto esaurito.

I dati

Secondo lo studio condotto da CNA Turismo e Commercio, il numero dei turisti in viaggio sarebbe superiore a quello del 2019. L’indagine riporta che dal 12 al 21 agosto, saranno 10 milioni coloro che alloggeranno in un hotel e 5 milioni quelli che si sposteranno nella seconda casa. Negli alberghi, Bed&Breakfast, agriturismi soggiorneranno invece circa 5,5 milioni di italiani e 4,5 milioni di stranieri che porteranno una spesa totale pari a 3,5 miliardi.

Gli italiani hanno scelto per questo fine settimana di soggiornare per un minimo di 3 notti al mare, in montagna o alle terme. Al contrario i viaggiatori pernotteranno principalmente nelle città e nei borghi d’arte per una media di quattro giorni, dove due terzi sceglieranno strutture alberghiere.

Sempre più diffuse sono invece le strutture extra- alberghiere, Bed&breakfast, che sono state scelte da numerosi turisti, soprattutto in riva al mare, in città, borghi d’arte, agriturismi e infine in campeggi per colore che prediligono l’aria aperta.

ferragosto

I turisti

In questa stagione estiva sono molti coloro che hanno scelto di ricominciare a viaggiare partendo dall’Italia. Numerosi provengono dalla Germania, Francia, e Regno Unito. Questo è dovuto principalmente dall’indebolimento dell’euro, che attrae anche molti vacanzieri extra- europei tra cui gli americani.